Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Meditazione della settimana

Per cominciare a entrare nello spirito di questo passo bisogna prima specificare che cosa questo passo non sia: e nello specifico, è importante sottolineare come questo capitolo di Isaia non sia un classico esempio della critica profetica rivolta all’ipocrisia d’Israele. Conosciamo tutti molto bene infatti l’attacco rivolto dai profeti e poi da Gesù all’ipocrisia religiosa, alla spiritualità tutta di facciata dei “sepolcri imbiancati” che impressionano molto quando li si guarda di fuori, ma che all’interno sono ripieni di spazzatura. Quindi quando noi vediamo il titolo “il digiuno vero e quello falso” e poi leggiamo ai versetti 5 e 6 che Dio per bocca del pr

...