Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Meditazione della settimana

Testo: Apocalisse 3, 20

Siamo reduci da pochi giorni dai festeggiamenti familiari e collettivi per l'inizio dell'anno nuovo. Con più o meno sfarzo, abbiamo sollevato i calici per brindare ad un anno di salute, di prosperità, di buona sorte, di amore...
Sono certo che ci sarà qualcuno che avrà voluto cominciare il nuovo anno con una preghiera di ringraziamento a Dio, quasi sempre seguito da abbracci ai propri cari.
Per molti è andata così.
Non per tutti però.
Alcuni nel 2018, o negli anni precedenti hanno perso il proprio compagno, qualcuna ha perso la salute, qualcun altro ancora, più drammaticamente, ha perso il proprio

...