Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Appuntamenti:

Share Button

MARZO 2019

21, 28 marzo 4 aprile ore 18.30

studi biblici sul tema dell'accoglienza

Il terzo ciclo di studi biblici sull'accoglienza ha come titolo "fui straniero e mi accoglieste" e sarà uno studio di Matteo 25,31 ss.

31 marzo

domenica dell'accoglienza domestica

Cosa c'è di più accogliente che essere invitato a pranzo? Questa domenica chiediamo ad ognuno di voi di pensare ad aprire le proprire porte per accogliere a tavola un fratello di chiesa, un vicino, un amico. Iniziate a pensare al menù e fate i vostri inviti, sarà una occasione per parlare di accoglienza praticandola.

6 aprile

seminario "Accoglienza e Interculturalità :identità – straniero – riconoscimento"

Animerà il seminario il past. Raffaele Volpe,
segretario del Dipartimento Chiese Internazionali dell’UCEBI

Se vogliamo liberarci dalle identità violente e aggressive predicate oggi da molti cattivi maestri dobbiamo accogliere lo straniero che viene da lontano e lo straniero che abita dentro di noi.  È necessaria una quotidiana pratica di riconoscimento, fondato sulla fiducia in sé, il rispetto dell’altro e la stima reciproca.
Nel nostro seminario proveremo a rispondere a tre domande: Cos’è l’identità? Chi è l’altro? Cos’è il riconoscimento?  In questo percorso incroceremo le testimonianza delle nostre sorelle e dei nostri fratelli
anabattisti, stranieri nell’Europa dalle identità forti del XVI secolo e testimoni, ancora oggi, di una spiritualità dell’accoglienza e dell’ospitalità.

calendario ITA

per tutti gli appuntamenti consultate il calendario

Meditazione della settimana

Se assistete ad una conversazione, spesso riconoscete come ci sono persone che mentre dialogano con l’altro sono bravissime a provocare l’altro, a non ascoltarlo e, più che a cercare di trovare un’intesa, mirano allo scontro. Dialogare con queste persone è molto frustrante perché ti rendi conto che sono animate da uno spirito di contesa e non di pace.
Ad esempio se vedete nei social, spesso ci sono delle chat, dei forum dove qualcuno si diverte a sparare parole cariche di veleno su altri, a buttare altra benzina sul fuoco per cercare di irritare l’altro e fargli del male.
Anche nel traffico di ogni giorn

...