Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Meditazione della settimana

Testo: I Re 17, 1-24

Il profeta Elia è considerato un gigante nella storia d’Israele tanto che all’epoca di Gesù, e sulla base della parola di  un altro profeta, si aspettava il suo ritorno (Malachia 3, 5-6) . Per questo Giovanni Battista viene identificato con l’“Elia che deve venire” secondo le parole stesse di Gesù (Mt 17, 12-13).
Nel libro di I Re l’entrata in scena del profeta è improvvisa ed imprevista. Si interrompono i racconti estremamente deprimenti delle vicende che avevano a che fare con i re di Israele e di Giuda, ed Elia il Tisbita viene introdotto come “uno di quelli che si erano stabili

...