Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Meditazione della settimana

Testo: Matteo 24, 1-14

Vorrei commentare questo stralcio del discorso apocalittico di Gesù, per mezzo del filo concettuale che unisce due parole: turbamento e seduzione. Ci sono momenti della storia umana in cui le persone, soprattutto le più semplici, sono turbate.
Il turbamento è uno stato, preminentemente emotivo, causato da un evento inatteso, che interviene a mutare una condizione di quiete precedente.

Cosa turba le persone?
Gesù fa degli esempi. Ma devono essere intesi solo come esemplificativi non esaustivi.
Un terremoto, un cataclisma, una guerra o i rumori di una guerra alle porte o che sta per scoppiare,  o una carestia con la crisi di appro

...